Monthly Archives: giugno 2020
Home » 2020 » giugno
zuppe-e-stornelli_8528

- di Stefano Martinenghi - Con il deposito in Regione della proposta di legge per il Comune dell’Isola d’Elba con referendum popolare, si è aperto il dibattito tra favorevoli e contrari. Qui ci occupiamo dei secondi. Qualcuno ha scritto che con il Comune dell’Isola d’Elba verranno meno i servizi ai cittadini negli ex Comuni, se non addirittura le antiche tradizioni che sono preziose e vanno preservate (come ben sanno Sergio Rossi e Alvaro Claudi autori del […] Approfondisci →

foto finanziamenti europei

Pochi sanno che con il prossimo ciclo di programmazione 2021-2027 dei finanziamenti FESR (Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale), gli enti locali potranno contare in totale su 4,5 miliardi di finanziamenti, dei quali 1,5 erogabili direttamente ai Comuni (con incremento di quasi il 50% rispetto agli 1, 082 miliardi del ciclo 2014-2020 schematizzato nella foto). Fra questi, solo i Comuni con più di 30.000 abitanti – e il Comune dell’Elba ne conterà circa 32.000 – potranno accedere […] Approfondisci →

2° 7 MUNICIPALITA'

La realizzazione del Comune dell’Elba non può prescindere dalla contestuale trasformazione degli attuali comuni in Municipalità, per mantenere vicino ai cittadini servizi essenziali e tradizioni. E’ una necessità che deriva dalla particolare conformazione orografica dell’isola d’Elba e dalle riconosciute diversità che caratterizzano gli opposti versanti a causa dei differenti influssi migratori nel corso dei secoli: <<L’Elba può essere suddivisa in […] Approfondisci →

5° OSPEDALE PORTOFERRAIO

La terza isola Italiana dovrebbe avere l’ospedale attrezzato per fronteggiare ogni emergenza, pandemia compresa, dunque con sala di rianimazione permanente. Invece, secondo quanto ci è stato riferito da addetti ai lavori, la situazione sarebbe la seguente. Da anni l’ospedale di Portoferraio viene “svuotato” dall’interno in conseguenza dei tagli imposti dai Governi alla sanità pubblica, così oggi il reparto di medicina accoglie ogni tipo di patologie e […] Approfondisci →

6° AEROPORTO SANTORINI

Il primo investimento da effettuare per rilanciare l’industria del turismo è l’allungamento della pista all’aeroporto di La Pila, la radice di tutti i problemi da quando i voli charter e low cost hanno rivoluzionato il turismo mondiale: almeno 20 anni. Dopo i recenti lavori di messa a norma (per la categoria 2C, con pista fino a 1.200 metri) ha una pista di 1.197 metri che consente l’atterraggio di aerei da 16 passeggeri (come quello della compagnia Silver Air nella […] Approfondisci →

02_Ricchezza

Un Comune dell’Elba forte di 32.000 abitanti-elettori e 492 strutture ricettive, che lo pongono al vertice della Toscana per densità territoriale e presenze turistiche (dati ISTAT e IRPET), avrà un potere contrattuale al tavolo delle Istituzioni impensabile per i sette piccoli comuni divisi. Con il Comune dell’Elba tutte le strade diventeranno comunali e ciò consentirà di trattenere le tasse versate alla Provincia per la viabilità – milioni di euro provenienti dal 12,5% su RC […] Approfondisci →

ROSSI

Negli ultimi 40 anni i 7 Comuni Elbani divisi sono riusciti a mettere a norma i piccoli porti e aeroporto esistenti (il massimo l’ha ottenuto Portoazzurro, nella foto a fianco). Negli stessi decenni i 15 Comuni della vicina Costa degli Etruschi (da Piombino a Cecina) hanno realizzato quattro nuovi porti turistici e trasformato la propria economia da prevalentemente agricola a turistica a spese dell’Elba, che già nel 1998 avevano sorpassato con 3,6 milioni di presenze stagionali […] Approfondisci →

ELBA TURISMO

L’Elba ha una sola industria, il turismo, che mantiene direttamente e indirettamente il 70% di famiglie e imprese dell’isola. Un’industria dai numeri eccellenti, merito della spettacolare riconversione dell’economia da agricola in turistica operata dalle famiglie Elbane negli anni ’60 e ’70. Oggi si contano 492 strutture ricettive (hotel, residence, campeggi, affittacamere, B&B, case vacanza) che la pongono in Toscana al primo posto per numero di posti letto rispetto […] Approfondisci →

VINO ELBA

La nuova normativa nazionale sul vino (T.U. del vino L. 238/2016) stabilisce che il settore costituisce un patrimonio culturale nazionale (art.1) e prevede finanziamenti per il recupero dei vigneti “eroici o storici” come gli antichi terrazzamenti elbani: <<aventi particolare pregio  paesaggistico, storico  e  ambientale, in  aree  vocate  alla coltivazione  della  vite  nelle  quali  le  particolari   condizioni ambientali e  climatiche  conferiscono  al  […] Approfondisci →

GRAFICO PIL

E’ noto il principio economico secondo il quale, in una comunità territorialmente circoscritta (come l’Elba), nuovi investimenti provocano un’aumento di occupazione, fatturati e consumi, dunque della ricchezza complessiva (Prodotto Interno Lordo). Alla quale consegue l’aumento del gettito fiscale e la possibilità, per il Comune dell’Elba, di diminuire le aliquote delle tasse locali che gravano sui cittadini: IRPEF, IUC (IMU-TARI-TASI), Imposta comunale sulla pubblicità (ICP), […] Approfondisci →